Chi può aiutarvi?

Il primo passo è una visita dal vostro dermatologo.
Alcune persone colpite ritengono sufficiente un controllo della loro psoriasi mediante le terapie abituali prescritte dal medico di base, mentre altre continuano ad avvertire limitazioni nella loro vita quotidiana.

Se continuate a non sentirvi bene, la persona giusta a cui rivolgervi è un dermatologo. I dermatologi sono esperti nel trattamento delle malattie della pelle come la psoriasi, e dispongono di una conoscenza approfondita delle diverse possibilità terapeutiche.

A prescindere da chi sia la persona con cui parlate della vostra psoriasi, il medico di base o un dermatologo, dovreste sentirvi a vostro agio, parlare apertamente della vostra pelle, fare riferimento agli effetti sulla vita quotidiana e stabilire obiettivi concreti per la vostra terapia.

Utilizzate la nostra funzione “Dermfinder” per trovare un dermatologo specializzato nelle vostre vicinanze.

Terapia

Oltre al colloquio e all’analisi della pelle, il dermatologo dispone di tutta una serie di ulteriori possibilità per valutare il livello di gravità della vostra psoriasi e stimare fino a che punto siete colpiti dagli effetti della malattia.

Nei pazienti con psoriasi da moderata a grave, spesso non è possibile ottenere un miglioramento soddisfacente solo attraverso una terapia locale o una fototerapia. In questi casi sono necessarie terapie sistemiche: trattamenti aggiuntivi con medicamenti sotto forma di compresse, iniezioni o infusioni. 

Trattamenti topici della psoriasi
Terapia locale
(esterna)
Applicata direttamente sulla pelle

-Lenitivi

-Steroidi topici

-Preparati a base di catrame di carbone

-Ditranolo

-Analoghi della vitamina A

Fototerapia
(esposizione a diversi tipi di luce ultravioletta [UV])
Applicata sulla pelle, solitamente disponibile nei centri specializzati

-UVA

-UVB

-UVA in combinazione con psoralene

-UVB a banda stretta in combinazione con ditranolo e steroidi

Terapie sistemiche convenzionali
Sistemici orali
Orali

-Acitretina

-Apremilast

-Ciclosporina

-Esteri dell’acido fumarico

-Metotrexato

Biologici
I biologici vengono somministrati con iniezione sottocutanea, o dal medico sotto forma di infusione.

-Adalimumab

-Etanercept

-Infliximab

-Ixekizumab

-Ustekinumab

-Secukinumab

Fattori da considerare per la terapia e la diagnosi

Poiché la decisione su quale medicamento utilizzare è strettamente dipendente dalla situazione individuale della malattia, devono essere tenuti in considerazione numerosi criteri, come:

  • Tipologia e localizzazione dei focolai della psoriasi
  • Malattie pregresse e concomitanti
  • Controindicazioni esistenti
  • Interazioni con altri medicamenti assunti
  • Presenza di artrite psoriasica
  • Condizioni di vita (ad es. desiderio di figli).

Questi medicamenti dovrebbero essere utilizzati solo dopo un’approfondita consultazione e visita da parte di medici con esperienza in tali terapie.