Come valuterà un dermatologo le condizioni della v

Oltre al colloquio e all’analisi della pelle, il dermatologo dispone di tutta una serie di ulteriori possibilità per valutare il livello di gravità della vostra psoriasi e stimare fino a che punto siete colpiti dagli effetti della malattia.

PASI

(Psoriasis Severity Index, Indice di gravità della psoriasi)

Il PASI è uno dei procedimenti più utilizzati per valutare il livello di gravità della psoriasi. Esso misura la zona del corpo colpita dalla psoriasi, così come il grado di desquamazione, il rossore e lo spessore delle placche. Il PASI ha un punteggio massimo di 72.

Esso distingue tra pazienti con malattia lieve, moderata o grave. PASI 100 sta per un miglioramento del punteggio PASI del 100 per cento e indica una completa asintomaticità.

Indice BSA

(Body Surface Area Index, Indice di estensione sulla superficie corporea)

L’indice BSA calcola la percentuale di superficie corporea interessata dalla psoriasi: si tratta di una misurazione molto più semplice e rapida del PASI, ma che non rispecchia sempre il livello di gravità della malattia.

DLQI

(Dermatology Life Quality Index, Indice dermatologico della qualità di vita)

Il DLQI è un questionario utilizzato dal dermatologo per valutare gli effetti della psoriasi sulla vita quotidiana. Le dieci domande si riferiscono alle attività quotidiane, all’abbigliamento, al lavoro e alla scuola, alle relazioni personali e alla terapia stessa.

Sei a rischio per un flare di psoriasi? Chiedete al Psoracle!

Ci sono diversi fattori di rischio che possono innescare un flare psoriasi. Ciò include stress, ma anche angina streptococica e molto altro. Puoi indicare i fattori di rischio nel questionario Psoracle. Questo li riassume per te. Nessuna previsione è certa: è possibile ottenere un flusso di psoriasi indipendentemente dal risultato di Psoracle. Quindi non basare le tue decisioni sul risultato! L'obiettivo di Psoracle è quello di farvi conoscere i tuoi fattori di rischio personali.

E la tua qualità di vita?

La valutazione della qualità della tua vita percepita, che fornisce informazioni sui cambiamenti nel corso della terapia, può essere importante per il medico curante per valutare il successo del tuo attuale trattamento. Un'indagine sulla propria qualità di vita della persona durante la prima visita al medico può anche fornire indicazioni sulla scelta dell'opzione giusta terapia. Sono disponibili diversi questionari standardizzati per determinare la qualità della vita. Uno strumento spesso utilizzato è il DLQI (Dermatology Life Quality Index)